Attualità

Peggioramento delle disuguaglianze di genere durante la pandemia

Studio e raccomandazioni della Commissione federale per le questioni femminili CFQF

Il picco della pandemia da COVID-19 è alle spalle e ad aprile la «situazione particolare» è stata revocata. È tempo di tracciare un bilancio anche dalla prospettiva di genere. La Commissione federale per le questioni femminili CFQF ha sottoposto le restrizioni e le misure di aiuto della Confederazione a un’analisi di genere e ha formulato raccomandazioni.

Comunicato stampa del 23.05.2022 (PDF, 272 kB, 17.05.2022)

Raccomandazioni del CFQF (PDF, 432 kB, 17.05.2022)

Cartella stampa (PDF, 1 MB, 17.05.2022)

Studio del Bureau BASS

Rivisita «Questioni femminili» 2022: giovani donne*

Cosa preoccupa le giovani donne* in Svizzera? Perché il femminismo, il clima, la lotta contro la violenza, Black Lives Matter, la salute sessuale, i diritti delle persone queer o il lavoro di cura
sono importanti per loro?

• Interviste e ritratti di giovani attiviste
• Illustrazioni innovative firmate da Ziska Bachwas e Lea Frei
• Confronto generazionale tra Nina Kunz ed Elisabeth Joris
• Studio della letteratura di Christina Bornatici: «Giovani donne in
Svizzera: a che punto sono oggi?» (Sintesi)

Comunicato stampa dal 07.04.2022 (PDF, 239 kB, 29.03.2022)

Flyer Vernissage» (PDF, 2 MB, 28.03.2022)

Cover Vollversion Jeunes femmes 2022.JPG

Studio di letteratura sulla situazione delle giovani donne in Svizzera

Per accompagnare il numero 2022 della rivista "Questioni femminili", pubblichiamo uno studio dettagliato della letteratura:
Christina Bornatici: La situation des jeunes femmes en Suisse: Revue de la littérature. Bern, EKF, 2022. (PDF, 1 MB, 18.05.2022)

Oltre alla versione completa in francese, sono disponibili versioni sintetiche in tedesco, francese e italiano.

La CFQF è nuovo su LinkedIn

La CFQF – la commissione federale di esperte ed esperti della parità fra donna e uomo in Svizzera – è ormai presente su LinkedIn. Seguiteci e tenetevi al corrente degli ultimi sviluppi.

Al profilo

Prise de position sur la CEDEF / CEDAW: la CFQF indique les mesures à prendre en Suisse

La CFQF a remis sa prise de position au Comité de l'ONU pour l'élimination de toutes les formes de discrimination à l'égard des femmes CEDEF (CEDAW en anglais) en vue du sixième rapport périodique du gouvernement Suisse de novembre 2020.

Prise de position de la CFQF (PDF, 152 kB, 10.12.2021) (en anglais)

La CEDAW en bref, Film d’animation, 2:30 min

La pauvreté en Suisse est féminine

En Suisse, les femmes sont exposées à un risque de pauvreté plus élevé. Cette tendance s’intensifie même avec l’âge. L'Almanach social de Caritas Suisse, paru en décembre 2021, est consacré à ce thème. La responsable du secrétariat de la CFQF, Bettina Fredrich, y a notamment publié un article sur les causes de la pauvreté féminine. En outre, deux membres de la Commission de la CFQF ont écrit un article : Karin Schwiter intitulé « les pays riches exportent leur crise des soins à la personne » ainsi qu'Andrea Gisler sur le système juridique qui perpétue l’inégalité entre les sexes.

Site web Caritas Suisse « Almanach social »

Article « les causes de la pauvreté féminine dans une Suisse riche » de Bettina Fredrich (PDF, 113 kB, 08.12.2021)

Logo_Frauensession2021_klein

Deuxième Session des femmes à Berne

À l’occasion du cinquantenaire du suffrage féminin, diverses associations féminines - dont la CFQF - en collaboration avec alliance F ont organisé une Session des femmes à Berne. Pendant deux jours, 246 femmes* venant de toute la Suisse ont discuté de plus de 70 objets et adopté un total de 23 revendications. Les revendications ont été remises sous forme de pétitions au Bureau des Conseils - c'est également sous cette forme que le Conseil national et le Conseil des États traiteront les propositions.

Pétitions Session des femmes 2021 (PDF, 475 kB, 01.11.2021)

Communiqué de presse Session des femmes 2021 (PDF, 231 kB, 01.11.2021)

Regardez la Session des femmes sur Youtube :

Vendredi, 29.10.2021

Samedi, 30.10.2021

Consultation sur la révision du code civil : mesures de lutte contre les mariages avec un mineur

La Commission fédérale pour les questions féminines CFQF a remis sa réponse à la consultation sur les mesures de luttes prévues contre les mariages avec un mineur. La CFQF se félicite que le Conseil fédéral ait compris la nécessité de légiférer sur les mariages de personnes mineures et qu’il propose des solutions concrètes. Elle salue expressément la prolongation du délai avant réparation automatique jusqu’au 25ème anniversaire.

Prise de position de la CFQF sur la révision du code civil : mesures de lutte contre les mariages avec un mineur (PDF, 391 kB, 28.09.2021)

Il classico femminista di Iris von Roten è pubblicato in francese

Il capolavoro del 1958 di Iris von Roten, probabilmente la più radicale delle femministe svizzere, è finalmente disponibile anche in francese. Tradotto da Camille Logoz, «Frauen im Laufgitter» (donne nel box per bambini), esce con il titolo «Femmes sous surveillance». A dare l’input e a svolgere i lavori preliminari per questa traduzione attesa da tempo ci ha pensato nel 2017 la CFQF in occasione del 100esimo anniversario della nascita della pioniera dei diritti delle donne. «Femmes sous surveillance» è disponibile in libreria.

Comunicata stampa dal 03.09.2021 (PDF, 312 kB, 03.09.2021)

Ulteriori informazioni (in francese):

Discorso di Christian Bruchez, vicepresidente EKF, al vernissage del 04.09.2021  (PDF, 295 kB, 08.09.2021)

Camille Logoz, traduttrice, parla del libro (video)

Bild_Positionspapier_Digi_KLein

Digitalizzazione e parità di genere

La digitalizzazione sta cambiando la nostra società con ripercussioni diverse su uomini e donne. Può essere un’opportunità per eliminare le disparità di genere presenti nel mercato del lavoro oppure contribuirà a rafforzarle? Il nuovo documento di posizione della CFQF si focalizza sulla digitalizzazione dal punto di vista del lavoro retribuito e individua gli interventi necessari dalla prospettiva di genere.

Digitalizzazione e parità di genere (documento di posizione, 2021) (PDF, 718 kB, 13.07.2021)

Questioni femminili 2020: digitalizzazione e genere

sex

Consultazione su la revisione del diritto penale in materia sessuale

La CFQF vuole la soluzione «solo sì significa sì» e una ridefinizione della violenza carnale

La Commissione federale per le questioni femminili CFQF ha presentato il suo parere sulla revisione del diritto penale in materia sessuale. In tale documento chiede che venga adottata la soluzione «solo sì significa sì» e ridefinita la violenza carnale.

Prise de position de la CFQF sur la révision du droit pénal en matière sexuelle (PDF, 571 kB, 10.05.2021)

Comunicato stampa dal 10.05.2021 (PDF, 222 kB, 06.05.2021)

IT_Bild_Veranstaltungsseite.PNG

Participation des femmes à la transition numérique. Défis et solutions dans le secteur informatique

Webinaire | 29 mars 2021, de 19h30 à 21h

Les technologies numériques transforment notre quotidien, révolutionnant la façon dont nous consommons, travaillons ou communiquons. Avec 15% de femmes dans la production de ces technologies, force est de constater que cette transformation est largement déterminée par des hommes. Quelles sont les conséquences du manque de diversité dans le secteur informatique? Et que fait la Suisse pour corriger le tir?

Pages de EKF karten meilensteine_4_sanstitre

50 anni di suffragio femminile – 50 anni di democrazia

5 domande a Yvonne Schärli, presidente della CFQF  (PDF, 614 kB, 03.02.2021)

Da 50 anni le donne svizzere possono votare, eleggere ed essere elette. Oggi la Svizzera festeggia il cinquantenario di questa conquista, ma non dobbiamo scordare che la democrazia e l’uguaglianza non sono scontate. Abbiamo parlato con Yvonne Schärli, la presidente della CFQF, dei successi passati e delle sfide future.

Teaser Folien 2020

Materiali sulla storia della parità

Presentazioni, cartoline postali, modulo didattico online

Nel 2021, in Svizzera ricorrerà il 50esimo anniversario del diritto di voto e di eleggibilità delle donne. In vista di questa ricorrenza la CFQF pubblica tre avvincenti presentazioni su slides, e due set di cartoline postali e un modulo didattico online. 

Comunicato stampa del 30.04.2020
50 anni di suffragio femminile e la parità di fatto ancora non c’è (PDF, 233 kB, 05.05.2020)

 

Rivendicazioni della coalizione per la custodia dei bambini

Pérennisation des aides destinées à l’accueil des enfants et exigences de qualité unifiées

Lettre à l’attention de la Commission de la science, de l’éducation et de la culture du Conseil national (CSEC-N), 16.02.2021 (PDF, 608 kB, 08.03.2021)

Rafforzare la custodia dei bambini per uscire dalla crisi del coronavirus

Il 28 aprile 2020, oltre 35 organizzazioni di aiuto all'infanzia, sindacati, associazioni dei nonni, organizzazioni femminili e altre si sono rivolti ai media per chiedere a Confederazione e Cantoni misure concrete nel settore della custodia dei bambini. Quale parte integrante di questa coalizione, la CFQF ne sostiene l'appello visto che, come sottolinea la sua presidente Yvonne Schärli, la crisi accentua l’importanza del lavoro di custodia da sempre svolto in gran parte dalle donne, spesso in cattive condizioni: «Si tratta ora di intervenire con determinazione a livello economico e politico per valorizzare questo lavoro e ripartirlo meglio tra uomini e donne.»
L'appello e il comunicato stampa sono disponibili in francese e tedesco.

Appel de la coalition pour l’accueil des enfants (PDF, 117 kB, 11.05.2020)

Communiqué de la coalition pour l’accueil de jour des enfants du 28.04.2020 (PDF, 420 kB, 11.05.2020)

Bild_Vaterschaftsurlaub

Netto sì al congedo paternità: un passo nella giusta direzione

La CFQF è soddisfatta del netto SÌ dell’elettorato
svizzero alle due settimane di congedo paternità. Un importante passo verso una politica famigliare equa è stato fatto. L’obiettivo della CFQF rimane tuttavia l’introduzione di un congedo parentale.

Comunicato stampa congedo parentale (PDF, 240 kB, 18.11.2020)

Documento di posizione della CFQF sul congedo parentale (aprile 2016) (PDF, 149 kB, 19.04.2016)

Conoscete la CEDAW?

Un filmato animato spiega la Convenzione ONU sui diritti delle donne

Per la prima volta in Svizzera è disponibile un filmato che traduce in immagini facilmente comprensibili il messaggio della CEDAW, la Convenzione ONU sui diritti delle donne. Il suo obiettivo è far conoscere questo trattato internazionale a un vasto pubblico. Il filmato è lanciato dall’associazione Coordinazione post Beijing delle ONG Svizzere in collaborazione con la Commissione federale per le questioni femminili CFQF.

La CEDAW in breve – La Convenzione ONU sui diritti delle donne e la Svizzera, filmato animato, 2:30 min.

Comunicato stampa del 01.07.2020 (PDF, 506 kB, 29.06.2020)

Homeoffice.PNG

Riflessioni sul coronavirus

Serie di articoli della CFQF
Dopo intense e straordinarie settimane di lockdown per l’epidemia di coronavirus, la vita quotidiana sta in parte tornando alla normalità ed è giunta l’ora di stilare un primo bilancio anche da una prospettiva femminile e di genere. A tale scopo, la Commissione federale per le questioni femminili CFQF ha deciso di pubblicare tre serie di articoli redatti da alcuni suoi membri.

Comunicato stampa del 19.05.2020 (PDF, 232 kB, 18.05.2020)

 

Le donne alle elezioni federali 2019

Analisi statistica finale di Werner Seitz

Le donne alle elezioni federali 2019: Un grande passo avanti a Palazzo federale. Con una digressione sulle donne alle elezioni dei Parlamenti e dei Governi cantonali nel periodo 2015/2019. Autore: Werner Seitz. Berna: guigno 2020, 24 p.

Un’ampia coalizione di donne esorta a eleggere donne: Anne Challandes, presidente dell’Unione svizzera delle donne contadine e rurali USDCR; Marina Carobbio, presidente del Consiglio nazionale; Gabriela Allemann, presidente di Donne Evangeliche in Svizzera EFS-FPS; Maya Graf, copresidente di alliance F; Isabelle Moret, vicepresidente del Consiglio nazionale; Simone Curau-Aepli, presidente dell’Unione svizzera delle donne cattoliche SKF; Kathrin Bertschy, copresidente di alliance F; Yvonne Schärli, presidente della CFQF; Béatrice Bürgin, presidente della Società femminile svizzera di utilità pubblica SGF (da sinistra a destra).

Le elezioni federali 2019: Più donne a Palazzo federale

Analisi

Analisi statistica finale di Werner Seitz: Le donne alle elezioni federali 2019: Un grande passo avanti a Palazzo federale (PDF, 3 MB, 16.06.2020) Con una digressione sulle donne alle elezioni dei Parlamenti e dei Governi cantonali nel periodo 2015/2019

Le prime analisi dei risultati: Più donne a Palazzo federale (PDF, 68 kB, 21.10.2019) Comunicato stampa del 21 ottobre 2019

Analisi statistica delle candidature 2019 per genere, cantone e partito di Werner Seitz: Le donne sulle liste elettorali per la prima volta oltre il 40 per cento (PDF, 1 MB, 26.09.2019) Altro materiale (leggenda della foto, grafiche) (DOC, 2 MB, 26.09.2019)

La campagna metà-metà

Spot della CFQF: metà-metà Più donne in politica

Più donne in politica: la CFQF chiede un impegno a tutto tondo in favore di metà-metà (PDF, 198 kB, 08.03.2018) Comunicato stampa del 8 marzo 2018

Chiamata alle urne della CFQF, delle associazioni femminili e della presidente del Consiglio nazionale: Candidature femminili mai così numerose - È giunta l'ora di metà-metà! (PDF, 412 kB, 26.09.2019)

Link aggiuntivi

Elvetia chiama! La campagna die alliance F e Operation Libero

Donne politiche Il sito web dei Servizi del Parlamento vuole incoraggiare le donne a lanciarsi in politica

ch.ch Elezioni 2019 Il sito ufficiale delle elezioni federali 2019

Damenwahl Un giro della città a Berna sul tema delle donne e delle elezioni (in tedesco)

 

Rielaborazione dei reati sessuali in ambito ecclesiale

Scritto inviato alla Conferenza dei vescovi svizzeri

La Conferenza dei vescovi svizzeri (CVS) intende commissionare uno studio per rielaborare gli abusi sessuali in ambito ecclesiale. La CFQF plaude a questo passo e, in uno scritto inviato alla CVS, la escorta a coinvolgere le vittime nel processo di rielaborazione e a istituire commissioni ad hoc indipendenti dalla Chiesa e dalle sue strutture. Chiede inoltre che i resultati dello studio vengano resi pubblici. Vista l'estrema sensibilità del tema, solo in questo modo sarà possibile creare le premesse necessarie per eliminare le cause strutturali degli abusi sessuali.

Rielaborazione dei reati sessuali in ambito ecclesiale (PDF, 263 kB, 06.01.2020) Scritto inviato alla Conferenza dei vescovi svizzeri, in francese

Anteriore scheda informativa «Molte conquiste - Avanti verso nuove sfide. 40 anni ci CFQF - 40 tappe salienti». Bern: 2015, 42x70 cm (i/f/t)

Scheda informative sotto forma di un poster

40 anni di CFQF - 40 tappe salienti

Scheda informativa sotto forma di un poster appariscente (42x70 cm) che, attraverso 40 tappe salienti, ripercorre la lunga strada verso l’uguaglianza fra donna e uomo. Destinato a chiunque si interessi a questa tematica. Ideale anche come strumento didattico introduttivo (dal livello secondario I/II).

Link diretti

Risposta dei media

La CFQF sui social media

Segui tutte le nostre notizie sui nostri conti di social media:

La CFQF su Twitter

La CFQF su LinkedIn

https://www.ekf.admin.ch/content/ekf/it/home.html